Fandom

Metal Gear Wiki

Solidus Snake

39pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.


Solidus Snake, anche conosciuto come George Sears e comunemente chiamato come Solidus, è stato il 43° Presidente degli Stati Uniti ed un prodotto del progetto Les Enfants Terribles, facendo di lui il "terzo figlio" (e clone perfetto) di Big Boss. Dopo aver segretamente istigato gli eventi sull'isola di Shadow Moses, fu direttamente coinvolto nell'incidente di Big Shell.

BiografiaModifica

AntefattoModifica

Un Solidus adultoviene visto nella visione profetica di Elisa nel 1970.[1]

Solidus è stato il terzo "figlio di Big Boss", creato dai Patriots tra il 1972 ed il 1976, come parte del progetto Les Enfants Terribles. La fase iniziale del progetto produsse cloni gemelli geneticamente differenti, uno che esprimeva i tratti genetici inferiori di Big Boss e un'altro che esprimeva i suoi tratti superiori. La creazione dei cloni originali portò alla partenza di Big Boss dai Patriots, così l'organizzazione necessitava un clone perfetto per mantenere una figura di spicco al suo interno a immagine di Big Boss.

Poiché nessuno dei Gemelli Snake era geneticamente identico a Big Boss, Solidus fu stato creato con lo stesso "perfetto equilibrio" di geni dominanti e recessivi che possedeva Big Boss. Di conseguenza, Solidus fu geneticamente (e quasi fisicamente) identico a Big Boss, un fatto del quale fu molto orgoglioso. La donatrice di ovuli e la madre surrogata utilizzate in questa fase del progetto sono sconosciute. Solidus fu in seguito conosciuto come George Sears.

L'invecchiamento accelerato scritto nei geni di ogni clone venne evidentemente progettato per essere più veloce nel caso di Solidus, producendo così la figura di spicco richiesta per i Patriots (un presidente degli Stati Uniti a immagine di Big Boss) in uno spazio di tempo relativamente breve, oltre a fornire la stessa sicurezza di durata di vita limitata nel caso in cui il clone fosse caduto nelle mani del nemico o venisse girato contro l'organizzazione. Di conseguenza, Solidus apparve notevolmente più vecchio dei suoi fratelli clonati, pur essendo stato creato dopo.

Primi anni di vita e carrieraModifica

IGiej.jpg

Solidus ordina ad un medico di somministrare una iniezione al bambino soldato Jack, come ricorderà quest'ultimo in età adulta.

A differenza dei suoi due fratelli superstiti, che servirono entrambi nella Prima Guerra del Golfo, Solidus combatté nella Guerra Civile Liberiana, da adolescente, nel corso dei primi anni '80 e inizio anni '90 e durante questo periodo rapiva bambini dal campo di battaglia insegnadoli a combattere e mandadoli poi usandoli come bambini soldato. Per verificare l'ipotesi circa la natura della sua esistenza, adottò un bambino durante la guerra dopo aver ucciso i suoi genitori, chiamandolo Jack, e lo addestrò per essere un killer spietato già a partire dall'età di sei anni. Vedendo se stesso come padrino del ragazzo,[2] Solidus utilizzò Jack come parte della sua Unità di ragazzini nell'Esercito del Diavolo. Ad un certo punto, permise ad un medico di iniettare a Raiden una sostanza che affermò lo avrebbe "mai più reso lo stesso", anche se prima non avvertì il medico che lo avrebbe ucciso se avesse leso in modo permanente Raiden. Insegnò a Jack che le lame erano "onorevoli" rispetto alle pistole, uccidendo, in una occasione, un soldato tagliandogli la gola di fronte al ragazzo. Jack dimostrò a se stesso di essere uno dei migliori bambini soldato di Solidus con il suo record incredibile di uccisioni, raggiungendo la leadership del gruppo a soli dieci anni e guadagnandosi il soprannome di "Diavolo Bianco" e "Jack lo Squartatore". Dopo la fine della guerra, Jack scomparve improvvisamente da un centro di assistenza, lasciando Solidus a chiedersi per qualche tempo cosa gli fosse successo.

Presidenza degli Stati Uniti d'AmericaModifica

Tornato in America viene insignito della carica di Presidente dai Patriots divenendo il 43° Presidente degli Stati Uniti ed il più giovane della storia (avendo di fatto una ventina d'anni a quel tempo) anche se l'invecchiamento precoce ingannò il mondo intero.

Sotto il suo mandato, Sears autorizzerà missioni in Afghanistan ed Iraq come parte della "guerra al terrore" dopo l'11 Settembre e creerà inoltre l'unità speciale della Marina, Dead Cell. Durante la sua presidenza istituirà il campo di prigionia nella Baia di Guantanamo, finalizzato alla detenzione di prigionieri ritenuti collegati ad atti di terrorismo. Quando il Sistema Difensivo Missilistico fu per essere abbandonato a causa del suo fallimento, Sears riuscirà a portarlo a termine con successo. La sua amministrazione fu inoltre caratterizzata da una politica di disarmo nucleare e contro l'eugenetica. Nel 2005 negozierà con il presidente Russo una riduzione e limitazione delle armi strategiche offensive nucleari, l'accordo START III ed una modifica del trattato ABM per poter sviluppare una tecnologia anti-missile.

Incidente di Shadow Moses

Vedi Articolo

Durante la negoziazione dell'accordo START III, Sears, al di fuori dei piani dei Patriots, orchestrò un'attacco terroristico in segreto. Con l'aiuto del suo agente, istigò il comandante della FOXHOUND, Liquid Snake, nel rubare il Metal Gear REX. In realtà voleva mettere le mani sui dati di progettazione del REX e della nuova testata nucleare stealth così da poterli usare contro i Patriots, che detestava.

Tuttavia, contro ogni previsione, il Segretario della Difesa iniziò un'attacco missilistico nucleare contro la base dopo la distruzione del REX, tuttavia l'attacco fu fermato ed il Segretario arrestato da Richard Ames.

Dopo l'incidente, Ocelot confermò l'uccisione del direttore della DARPA e che "l'inferiore" aveva sconfitto il "superiore", inoltre confermò l'attivazione del FOXDIE.

Post Shadow MosesModifica

Dopo lo scandalo di Shadow Moses, venuto a galla tramite il libro di Nastasha Romanenko, In The Darkness of Shadow Moses: The Unofficial Truth, i Patriots rimossero Sears dalla carica di Presidente, anche se la versione ufficiale sarà perchè dovuta dalla pressante richiesta dell'opinione pubblica. Solidus diverrà un latitante a causa delle sue azioni contro i Patriots e durante questo periodo sarà il benefattore del trapianto di Ocelot a Lione.

In latitanza, Solidus compierà i preparativi per la sua ribellione contro il dominio globale dei Patriots arrivando ad una alleanza con i mercenari russi di Sergei Gurlukovich insieme all'unità da lui fondata, la Dead Cell.

Eventi di New YorkModifica

Vedi Incidente del Tanker ed Incidente della Big Shell

"Morte"Modifica

Il suo corpo, cerebralmente morto, verrà recuperato dai Patriots ed in seguito da EVA, che verrà usato, insieme a quello di Liquid, come pezzo di ricambio per ricostruire Big Boss. La sua testa ed il torace verranno usati, grazie ad un sistema di supporto vitale, per creare una versione fittizia del cadavere di Big Boss nel caso le IA dei Patriots tentasserò di rintracciarlo.

Nel 2014, le paure di Solidus di un mondo controllato dai Patriots si concretizzarono con l'avvento dell'economia bellica e dello sviluppo del sistema SOP. Liquid Ocelot userà i dati biometrici ed il DNA del cadavere di Solidus per a vere accesso al sistema SOP, dopo averlo recuperato in Europa dell'Est alla PLA. Una volta usato Vamp getterà il corpo martirizzato nelle fiamme distruggendolo.

EreditàModifica

Il sogno di Solidus, un mondo libero dalla dominazione dei Patriots, verrà a compimento alla fine dell'insurrezione di Liquid grazie al worm FOXALIVE.

Durante il 2018, un progetto secreto chiamato Programma Sears verrà avviato in Messico dove, i cervelli di orfani recuperati per strada verranno rimossi chirurgicamente ed inseriti nei crani dei cyborg dopo un addestramento virtuale; un programma, a detta di Sundowner, molto simile cui era stato sottoposto Raiden da bambino in Liberia da George Sears.

PresidenzaModifica

  • 43° Presidente degli Stati Uniti
  • Di Ufficio: 2001 - 2005
  • Preceduto da: 42° Presidente degli Stati Uniti
  • Succeduto da: James Johnson

EtimologiaModifica

Il Solido (latino Solidus) era una moneta d'oro coniata dall'Impero Romano. I termini "soldo", "soldato", "assoldare", oggi nell'uso corrente della lingua italiana, così come l'inglese "soldier" ed il tedesco "Soldat" , derivano proprio dal termine "solidus". Solidus è anche un concetto di chimica, fisica e geologia che rappresenta il confine tra lo stato solido e quello liquido.

Armi ed EquipaggiamentoModifica

In termini di armi di piccolo calibro, Solidus usava prevalentemente un mitra P90, usava inoltre un daisho (set di Katana e Wakizashi) dal nome "Minshuto" (Democratico) e "Kyowato" (Repubblicano). Portava una benda oculare sull'occhio sinistro dopo averlo perso durante il suo scontro con Raiden, mentre pilotava un Harrier. Indossava un esoscheletro dotato di "muscoli artificiali", che ne aumentava le capacità e ne dissipava i danni, e due "braccia serpente" attaccato alle spalle in grado di sparare missili guidati.

Personalità e CaratteristicheModifica

CuriositàModifica

GalleriaModifica

NoteModifica

  1. Metal Gear Solid: Portable Ops, Konami Computer Entertainment Japan (2006).
    Elisa/Ursula: Your children... Les Enfants Terribles."
  2. Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, Konami Computer Entertainment Japan (2001).
    Solidus Snake: "Jack... I was your godfather... I named you..."

Inoltre su Fandom

Wiki a caso