Fandom

Metal Gear Wiki

Skull Face

39pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Skull Face è il comandante del gruppo paramilitare XOF.

Biografia Modifica

Vita Precedente Modifica

L'uomo che diverrà Skull Face nasce da una coppia di operai in un villaggio isolato nelle campagne Ungheresi, nel quale sorgeva anche una fabbrica di armamenti. A causa di questa, il villaggio subì un grave bombardamento aereo Alleato nel quale il giovane riportò ustioni di terzo grado in tutto il corpo. Rimase intrappolato all'interno della fabbrica in fiamme e respirò gas (proveniente dagli armamenti) mentre il suo corpo veniva avvolto dalle fiamme. Trasportato in una clinica un'infermiera, non appena lo vide, affermò che sarebbe stato meglio se il piccolo fosse morto. Le estese ustioni ed i nervi danneggiati lo resero insensibile al dolore, condizioni aggravate poi durante le torture subite da mani straniere avanti negli anni.

Ad un certo punto della sua vità incontrerà Big Boss e Zero, avvenimento che instillerà in lui il desiderio di vendetta nel confronto dei due.

Ground Zeroes Modifica

Poco dopo l'Incidente del Peace Walker nel 1974, Skull Face e la XOF presero il controllo di una base della marina USA a Cuba che, sotto ordine di Cipher, resero un "sito illegale" e, durante questa permanenza, spacciò la XOF come un'unità della CIA. Durante una tortura ad un prigioniero, che sperava di portare dalla sua parte, raccontò della sua vita privata ma il prigioniero morì a causa delle ferite subite. Arrivò quasi a spezzare un'agente infiltrato della MSF per raccogliere informazioni, pur tuttavia non riuscendoci.

Nel Febbraio del 1975, Paz, trovata e salvata da dei pescatori belizeani, venne prelevata e detenuta nel campo da Skull Face, sotto ordine di Cipher per paura che lei fosse compromessa. Tuttavia le sue intenzioni sono di farsi rivelare dalla ragazza il luogo in cui Cipher si è nascosto dopo il suo "grande esperimento". Per raggiungere il suo scopo non esita nel torturarla atrocemente e farla violentare da vari soldati, inoltre costringe il giovane Chico, che cercava di salvarla, a guardare tutto e perfino costretto ad avere un rapporto sessuale completo con lei. Tutto ciò continua finchè Skull Face non riesce a spezzare il giovane ed a farsi rivelare informazioni utili sugli MSF ed il Metal Gear ZEKE. Durante una conversazione privata, Paz alla fine gli rivela il nascondiglio di Zero, anche convinta dalle motivazioni del suo aguzzino. Skull Face in seguito le fa impiantare chirurgicamente due cariche C4 nel corpo (tramite operazione chirurgica rimuovendo alcuni organi per fare spazio alle cariche), che sarebbero dovute esplodere uccidendo Big Boss e Kaz.

Il 15 Marzo, fa visita a Chico al campo di prigionia, consegnandoli una musicassetta e confermandogli che "[Paz]non ha sofferto molto". In seguito, raggiunto l'eliporto, afferma che "il cavallo di Troia è dentro" e, una volta partiti abbordo delgi elicotteri, fa gettare gli emblemi di riconoscimento dell'unità.

The Phantom Pain Modifica

Personalità e Caratteristiche Modifica

Curiosità Modifica

Galleria Modifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso