Fandom

Metal Gear Wiki

FOX

39pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Comments0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

FOX logo.png

Emblema della FOX Unit

La Force Operation X, più comunemente conosciuta come FOX, era un gruppo militare degli Stati Uniti d'America affiliato alla CIA. Fu originariamente guidata da Major Zero durante la Guerra Fredda. L'unità fu specificamente progettata per gestire missioni furtive e di infiltrazione top secret e possibilmente altre operazioni in nero. Il suo agente più importante fu Naked Snake, che restò con l'unità per un breve periodo durante gli anni '60.

StoriaModifica

IniziModifica

FOX era una divisione speciale di servizi stabilita dalla CIA nel 1960. Proposta dal ex operativo della SAS Major Zero e da The Boss nel 1962, FOX era un'unità segreta che soddisfaceva tutte le operazioni speciali e doveri di intelligence. Zero creò la FOX per prepararsi ad un secondo tentativo di recuperare uno uno scienziato sovietico in defezione, il Dr. Nikolai Sokolov, il quale però fu costretto a lasciarsi catturare dai sovietici a causa di un accordo segreto, stipulato tra il Presidente Kennedy ed il premier sovietico Nikita Khrushchev, per porre fine alla crisi dei missili di Cuba. Tuttavia, nel 1964, diventò un ramo ufficiale della CIA. Gli agenti vennero aiutati nelle loro missioni furtive da attrezzature uniche ed avanzate sviluppate dalla loro stessa divisione, come il sonar attivo, il sensore di movimento e il sensore anti-uomo. La FOX operò principalmente con operazioni di infiltrazioni solitarie. Gli agenti operativi ricevettero anche un'istruzione completa per resistere a vari metodi di tortura e di interrogatori.

Operazione Snake EaterModifica

Vedi Missione Virtuosa e Operazione Snake Eater

Nel 1964, il primo agente della FOX, Naked Snake, eseguì la Missione Virtuosa e l'Operazione Snake Eater, riuscendo a infiltrarsi in territorio sovietico da solo entrambe le volte. Il suo team di supporto remoto era composto da: Sigint, Para-Medic e Major Zero. La missione di Snake era all'inizio semplicemente di salvare lo sviluppatore di armi Nikolai Stepanovich Sokolov, ma si complicò enormemente, e Snake alla fine fu costretto a distruggere lo Shagohod, un'arma segreta in fase di sviluppo dal Colonnello Volgin all'interno di Groznyj Grad. Durante quest'ultima missione, Snake acquisì un prototipo di Sneaking Suit.

Post Snake EaterModifica

A seguito del successo dell'Operazione Snake Eater, Big Boss lasciò la FOX mentre Major Zero si ritirò poco dopo. Dopo il 1964, l'unità cominciò ad usare il nome in codice del loro primo agente come base per un sistema di nomi-serpente (come Viper e Boa). Inoltre, sempre dopo il 1964, Gene/Viper salvò Sokolov da un gulag in Unione Sovietica e, nel 1966 circa, un orfana dalla Germania dell'Est. A seguito dell'acquisizione della Sneaking Suit, la FOX userà la retroingegneria per creare la CQC suit, usando la poliamide aromatica, usata dai membri d'elitè dell'unità. A seguito di una missione, Cunningham/Boa, perderà l'uso della gamba destra, cui verrà sostituita da una protesi, e sarà confinato ad un lavoro d'ufficio.

Eventi di San HieronymoModifica

Vedi Rivolta di San Hieronymo

FOX Unit soldier MPO.jpg

Membro della FOX, 1970.

Nel 1970, Gene divenne il comandante della FOX, disertò con la sua unità e si alleò con l'Armata Rossa presente sulla Penisola di San Hieronymo. Come risultato, Major Zero venne arrestato dal Pentagono e Naked Snake accusato di tradimento per aver presumibilmente capeggiato la rivolta. L'intenzione era quella di usare l'Intercontinental Ballistic Metal Gear contro l'Unione Sovietica, ma furono fermati da Snake e Roy Campbell, che avevano reclutato alcuni membri della FOX e dell'Armata Rossa nel loro gruppo ribelle. Coloro che si rifiutarono di prendere parte alla rivolta furono uccisi (con esclusione di Para-Medic e Sigint, poichè si trovavano in America).

Verrà in seguito rivelato che la rivolta era in realtà programmata e che la FOX stava seguendo gli ordini del Direttore della CIA, almeno all'inizio. Il Direttore ordinò alla FOX di rubare il Metal Gear e consegnarlo a Mosca, disertando così lungo la via. Tuttavia, seguivano anche gli ordini del Dipartimento della Difesa, tramite l'affiliato Cunningham (cui covava risentimento verso i suoi superiori per il trattamento ricevuto), di lanciare il Metal Gear contro l'Unione Sovietica così da rovinare la reputazione della CIA.

Conseguenza della rivolta della FOX fu la minor sicurezza nel bunker della CIA, fatto che permise ad Ocelot di aggirarsi indisturbato e di uccidere il Direttore. A seguito dell'incidente, Major Zero sciolse ufficiamente l'unità.

Post DissoluzioneModifica

Nonostante la dissoluzione dell'unità, l'uniforme ufficiale dei Militaires Sans Frontières, nei primi anni Settanta, includeva il logo della FOX sulla spallina destra in aggiunta al logo dei MSF su quella sinistra. Stranamente, nei tardi Settanta, un'unità affiliata a Cipher, dal nome XOF, usò una versione invertita del logo FOX sulla propria uniforme.

Lo scopo della FOX, quella di essere una unità militare per missioni top secret, verrà ereditata dal successore FOXHOUND, formata da Big Boss immediatamente dopo i fatti di San Hieronymo.

Membri Modifica

1964Modifica

  • Sigint - Capo tecnico e armamenti

1970Modifica

  • Gene/Viper - Comandante
  • Cunnigham/Boa - Responsabile della sicurezza e degli interrogatori
  • Python - Agente scelto, Anti-Snake
  • Elisa e Ursula - Capo Medico (Elisa), Vice Comandante (Ursula)
  • Null - Agente scelto, Soldato Perfetto

EquipaggiamentoModifica

Visto il suo status di unitò speciale top secret, FOX non utiizza armi ad eccezioni di quelle procurate sul posto (visto che nelle sue missioni la FOX non deve lasciare alcuna traccia che possa ricondurre ad un intervento U.S.A.), anche se ci sono delle eccezioni:

1964Modifica

1970Modifica

Nomi in CodiceModifica

Prima dell'Operazione Snake Eater, i membri della FOX usavano nomi in codice pertinenti alla loro corrente occupazione come anche la conoscenza di un determinato campo (es, "Sigint" derivava dalla abbreviazione delle parole inglesi SIGnals INTelligence), o specifici riferimenti a precedenti missioni (es, il "Naked/Nudo" in Naked Snake si riferisce al sistema PSP-procurato sul posto utilizzato per recuperare armi ed oggetti direttamente sul posto, con minimo equipaggiamento iniziale). Tuttavia il nome in codice poteva anche esser scelto dall'operatore stesso, come dimostrato da Para-Medic e da Major Zero che scelse il nome Major Tom durante la Missione Virutosa.

Dopo l'Operazione Snake Eater, operativi della FOX usavano come nomi in codice i nomi delle famiglie dei serpenti in onore del loro migliore agente, Naked Snake. Python tuttavia ne è un eccezione in quanto lo usava prima del suo ingresso nell'unità.

CuriositàModifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso